Cerca
venerdì 12 agosto 2022 ..:: Forum ::.. Registrazione  Login
Ricordiamo ai visitatori del forum che per poter inserire il proprio messaggio nel forum è necessario prima registrarsi al sito, anche in modo anonimo, utilizzando questa pagina dedicata del sito, grazie. Nous rappelons aux visiteurs du forum qui est nécessaire premier les enregistrer au site pour pouvoir insérer le propre message dans le forum, aussi de manière anonyme, en utilisant cette page dédiée du site, merci.
 Il forum dell'Associazione degli Apostoli della Croce Gloriosa Riduci
 
  Forum  I forum degli A...  Testimonianze d...  Testimonianza del teologo francese Abbè René Laurentin sul libro:"Chi è l' Eucaristia?!"
Disabled Precedente
 
Avanti Avanti
Nuovo messaggio 13/05/2007 22.43
Non risolto
L'Utente non è in linea adcg
142 messaggio
10th Level Poster


Testimonianza del teologo francese Abbè René Laurentin sul libro:"Chi è l' Eucaristia?!" 
Modificato Da adcg  in 20/02/2010 16:42:20)
René Laurentin
(da «Chrétiens magazine», decembre 2003)


Ho ricevuto la visita di A., un’italiana che riceve messaggi accompagnati da immagini, circa due volte al mese attualmente.
Lei si è fermata davanti al mio piccolo libro: Che cos’è l’Eucaristia. Questo titolo l’ha colpita perché una delle raccolte dei suoi messaggi si intitola: Chi è l’Eucaristia. La nostra inten-zione e la nostra percezione sono identiche, ma lei va più diret-tamente a Cristo e io, in occasione di un Congresso Eucaristico, sono partito da quella parola per portare a Cristo che solo conta.
La parola «Eucaristia» significa soltanto rendimento di grazia per il dono supremo di Cristo (letteralmente «buona grazia» per-ché il prefisso «eu» significa buono e «caris» significa grazia nel senso ascendente e discendente, grazia gratuita da Dio e azione di grazia che esprime la nostra riconoscenza).
Come teologo cerco di spiegare metodicamente.
Per far capire i suoi messaggi semplici e concreti, A. va di-rettamente e semplicemente a Cristo con una ispirazione traspa-rente.
Tutto iniziò a Rimini nel 1992, durante la Santa Messa, A. chiese a Maria di accompagnarla per ricevere più degnamente Gesù. Immediatamente lo Spirito Santo le ha lasciato questa immagine nel cuore:

«Maria mi prendeva per la mano e con Lei salivamo sempre più verso l’alto. Davanti a noi vedevo un grande Calice e sopra un’Ostia altrettanto grande. Attraversavamo insieme questo Ca-lice e questa Ostia e ci trovavamo allora in una Luce intensa, che io compresi essere la Luce dello Spirito Santo, in presenza del Padre».

Impossibile descrivere con delle parole tale trasparente rive-lazione.
Questa mi faceva capire semplicemente l’essenziale del Mi-stero dell’Eucaristia perché è meno il Cristo che scende per met-tersi nell’Ostia, chi realizza la sua Presenza totale e perfetta, che noi che saliamo e che siamo attirati verso di Lui come canta la liturgia orientale:

«Siamo con te, o Cielo,
è meno tu che scendi così intimamente in noi
».

Siamo noi che ci siamo innalzati spiritualmente e realmente fino a Lui.
Tutte queste immagini sono più vicine al pensiero di Dio, che al pensiero degli uomini.
Il 14 maggio 2001, A. scrive: «Durante la Santa Messa Gesù parla al mio cuore:
“Dopo la Messa e il Rosario fermati ancora:
vorrei parlarti”
».
E mentre lei aspetta il suo messaggio:
«Vedo la porta del tabernacolo aprirsi quasi con violenza e una Ostia grande vivente e luminosa, molto più grande della stessa porta del tabernacolo, spinge contro l’apertura come per uscire di forza dal Tabernacolo».
Sente la voce di Gesù:

«Presto non abiterò più nei tabernacoli…
Tutti gli uomini debbono sapere
“Chi è l’Eucaristia!

Farai dipingere questa immagine da C.T.
Una volta ancora è per mezzo di una donna
che desidero comunicare questa immagine al mondo
».

A. spiega:
«Questa immagine rapisce il mio cuore perché rivela la storia e il compimento della nostra salvezza, in quanto che conclude la rivelazione con la promessa di “cieli nuovi e di terra nuova”».

E Gesù stesso afferma: «Io vengo presto».
Ciò che indicava già l’Apostolo Paolo dicendo: «Ogni volta che mangiate questo pane e bevete questo Calice voi annunciate la morte del Signore finché verrà».

 

 
Disabled Precedente
 
Avanti Avanti
  Forum  I forum degli A...  Testimonianze d...  Testimonianza del teologo francese Abbè René Laurentin sul libro:"Chi è l' Eucaristia?!"

 Stampa   

Copyright (c) 2006-2010   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2022 by DotNetNuke Corporation